Barriere architettoniche agevolabili con il superbonus 110%

david-knudsen-4s-D0CAI6UQ-unsplash

Detrazione fruibile per l'eliminazione delle barriere architettoniche con effetto moltiplicatore.

La nuova detrazione del 75%, introdotta limitatamente al 2022, si aggiunge a quella destinata alla ristrutturazione edilizia e a quella relativa agli interventi che fruiscono della detrazione maggiorata del 110%.

L'Agenzia delle Entrate, con l’interpello 293/2022, ha fornito chiarimenti in relazione alla possibilità, per un condominio, di eseguire interventi combinati per la riduzione del rischio sismico, di isolamento termico, di restauro delle facciate, di sostituzione degli impianti di climatizzazione e di ristrutturazione congiuntamente ad opere di abbattimento delle barriere architettoniche, con l'installazione di un ascensore.

Italia Oggi