Rinnovo contratti a termine imprese in Cig Covid

Indagine-Imc

L'Ispettorato nazionale del lavoro, nella nota n. 855/2021, ha chiarito che le aziende in Cig Covid possono prorogare e rinnovare i rapporti a termine a tutti i lavoratori, anche a quelli non più in forza al 23.03.2021, rettificando la precedente nota n. 762/2021 in cui, invece, aveva spiegato che la deroga potesse riferirsi solo ai lavoratori in forza a tale data.

L’Ispettorato ha infatti precisato che la deroga è offerta ai «datori di lavoro» che fanno accesso alla Cig Covid in fase emergenziale, con riferimento quindi a tutti i lavoratori a termine, anche a quelli non più in forza al 23.03.2021.

Italia Oggi