Congedo per quarantena scolastica e per sospensione dell’attività didattica dei figli: istruzioni Inps

naspi-inps-2-2

L’Inps, con circolare n. 132 del 20 novembre 2020, in attuazione delle novità introdotte dall’articolo 21-bis, comma 3, D.L. 104/2020, come modificato dall’articolo 22, D.L. 137/2020, aggiuntive rispetto alle indicazioni contenute nella circolare n. 116/2020, che rimangono operative, ha offerto ulteriori istruzioni amministrative in merito alle modalità di fruizione del congedo COVID-19 per la quarantena scolastica dei figli e per sospensione dell’attività didattica dei figli in presenza da parte dei lavoratori dipendenti del settore privato.
In particolare, la circolare si sofferma sull’ampliamento dei casi in cui è possibile fruire del congedo COVID-19 per quarantena, ai sensi del Decreto Ristori, e sulle fattispecie di compatibilità con il congedo fruito dall’altro genitore. L’Istituto comunica che, con successiva circolare, saranno fornite indicazioni relative al congedo straordinario per i genitori in caso di sospensione della didattica in presenza delle scuole secondarie di primo grado di cui all’articolo 13, D.L. 149/2020, riconosciuto a favore dei genitori lavoratori dipendenti per i periodi di sospensione dell’attività didattica indicati nell’ordinanza del Ministero della salute adottata ai sensi del D.P.C.M. 3 novembre 2020.