Voucher per l’Innovation manager: pubblicato il decreto

news

È stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 01.07.2019 il decreto attuativo sul “Voucher per l’Innovation Manager”, che ha l’obiettivo di sostenere i processi di trasformazione tecnologica e digitale delle PMI e delle reti d’impresa, presenti su tutto il territorio nazionale.
La misura, prevista nella legge di bilancio 2019, mette a disposizione circa 75 milioni di euro per gli anni 2019, 2020 e 2021. Rimandando all'articolo Voucher Innovation manager per le PMI: come accedere al contributo per approfondimenti, si ricorda che in generale, il “Voucher per l’Innovation Manager” è uno strumento agevolativo finalizzato a favorire la crescita di competenze manageriali delle PMI, che potranno avvalersi in azienda di figure in grado di implementare le tecnologie abilitanti previste dal Piano Nazionale Impresa 4.0, nonché di ammodernare gli assetti gestionali e organizzativi dell’impresa, compreso l’accesso ai mercati finanziari e dei capitali.

L’incentivo è pari a: • 40.000 euro per le micro e piccole imprese nel limite del 50% della spesa • 25.000 euro per le medie imprese nel limite del 30% della spesa • 80.000 euro per le reti d’impresa nel limite del 50% delle spese sostenute. Con successivi provvedimenti, il MiSE fornirà indicazioni sulle modalità e i termini per l’iscrizione all’elenco dei manager abilitati a fornire le consulenze, e per la presentazione delle domande di agevolazione da parte delle PMI e delle reti d’impresa. Come si legge nel comunicato stampa pubblicato sul sito del MISE, l’obiettivo è quello di essere pienamente operativi entro il mese di settembre 2019.