Dichiarazioni

fattura-elettronica-fotolia-kDLB--835x437@IlSole24Ore-Web

Dal 1.01.2019, quando entrerà in vigore la fattura elettronica, l’imposta di bollo sulle fatture dovrà essere versata esclusivamente tramite il modello F24 utilizzando il codice tributo 2501, in un’unica soluzione ed entro 120 giorni dalla chiusura dell’esercizio. Con la fattura cartacea, l’imposta di bollo poteva, e può, per alcune categorie di soggetti, essere assolta o applicando il contrassegno o in maniera virtuale.

  • 09 Ottobre 2018
mail_pec

In Ratio Mattino del 6.04.2018 si è dato conto dell'entrata in vigore del Regolamento (UE) 2016/679 del 27.04.2016 relativo alla “protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali nonché alla libera circolazione di tali dati”. Il nuovo Regolamento, c.d. General Data Protection Regulation (“GDPR”), abroga la precedente direttiva comunitaria 95/46 CE, ritenendola inadeguata per la protezione dei dati personali per varie motivazioni collegate all'evoluzione tecnologica e alla globalizzazione dei mercati.
 

  • 21 Settembre 2018
agevolazioni_onlus

L’Agenzia delle Entrate ha aggiornato  la  guida  relativa  alle  spese  sanitarie  detraibili,  disponibile  sul proprio sito Internet. Il documento, riepilogando il trattamento delle diverse tipologie di oneri, specifica che le spese sanitarie sostenute all’estero sono detraibili; se la documentazione è in lingua straniera è però necessaria la traduzione, che può essere curata dal contribuente per inglese, francese, tedesco e spagnolo, mentre negli altri casi serve una traduzione giurata.

  • 19 Settembre 2018
bd29ce85a1bfd765db56fb3baaaa5d72-U204379124865hG--835x437@IlSole24Ore-Web

Scade oggi, 31.07.2018, il termine per il pagamento della somme dovute per l’adesione alla definizione agevolata dei ruoli affidati all’agente della riscossione dal 1.01 al 30.09.2017 e dei carichi affidati dal 1.01.2000 al 31.12.2016.

  • 31 Luglio 2018