Dichiarazioni

stapler-1016310_1920

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 48029/2019, ha affermato che, in caso di infedele e omessa presentazione della dichiarazione od omesso versamento, è possibile accedere al patteggiamento anche senza l’estinzione del debito tributario.
Infatti, se l’imputato corrispondesse il dovuto, entro l’apertura del dibattimento, non sarebbe più punibile e non avrebbe senso il patteggiamento.

Il Sole 24Ore 27.11.2019

  • 27 Novembre 2019
fattura-elettronica-fotolia-kDLB--835x437@IlSole24Ore-Web

Dal 1.01.2019, quando entrerà in vigore la fattura elettronica, l’imposta di bollo sulle fatture dovrà essere versata esclusivamente tramite il modello F24 utilizzando il codice tributo 2501, in un’unica soluzione ed entro 120 giorni dalla chiusura dell’esercizio. Con la fattura cartacea, l’imposta di bollo poteva, e può, per alcune categorie di soggetti, essere assolta o applicando il contrassegno o in maniera virtuale.

  • 09 Ottobre 2018
mail_pec

In Ratio Mattino del 6.04.2018 si è dato conto dell'entrata in vigore del Regolamento (UE) 2016/679 del 27.04.2016 relativo alla “protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali nonché alla libera circolazione di tali dati”. Il nuovo Regolamento, c.d. General Data Protection Regulation (“GDPR”), abroga la precedente direttiva comunitaria 95/46 CE, ritenendola inadeguata per la protezione dei dati personali per varie motivazioni collegate all'evoluzione tecnologica e alla globalizzazione dei mercati.
 

  • 21 Settembre 2018