Impresa e Società

fatturazione-elettronica

I  consulenti  del  lavoro,  con  la  circolare  n.  16/2018, hanno  analizzato  gli  effetti  del  "decreto  Dignità", convertito  con  modificazioni  nella  L.  9.08.2018,  n.  96  e  propongono  interpretazioni  applicative  su  tutti gli istituti giuridici interessati, per dare agli operatori del diritto del lavoro un valido strumento di analisi giuridica da utilizzare per la risoluzione di casi concreti.

  • 21 Settembre 2018
spesometro

La circolare del Mediocredito centrale n. 10/2018 ha fornito chiarimenti in merito all’ammissione al Fondo di garanzia a seguito delle recenti modifiche e integrazioni in vigore dal 15.10.2018.
Per  poter  beneficiare  del  Fondo  i  soggetti  richiedenti  devono  rispettare  determinate  condizioni  e  il Gestore  può  richiedere  direttamente  a  tali  soggetti  di  dimostrare  che  gli  investimenti  oggetto  di agevolazione  siano  stati  realizzati,  che  siano  stati  rispettati  i  parametri  dimensionali  previsti  dalla raccomandazione  2003/361/Ce,  di  esibire  prove  documentali  per  la verifica  dei  dati  economici  e finanziari e che le notizie fornite in genere siano vere ed esatte.

  • 19 Settembre 2018
bonusbebe

Per le imprese che sostengono costi nei Paesi aderenti alla Comunità Europea, la Direttiva 2008/9/UE disciplina la possibilità di recuperare l’Iva pagata a fornitori esteri su acquisti di prodotti e servizi. La fattispecie oggetto del rimborso in questione riguarda esclusivamente operazioni per le quali il decreto Iva prevede l'applicazione dell'imposta dell'altro Stato membro, come nel caso delle prestazioni di servizi fuori campo art. 7-quater (hotel, ristoranti, noleggio auto a breve termine) e di tutte le spese per le trasferte (pedaggi, carburante, riparazione mezzi di trasporto).

  • 18 Settembre 2018
antiricicla

La  Cassazione,  con  sentenza  12.09.2018 n.  40489,  ha  affermato  che  non  è  applicabile  in  modo automatico  la  pena  della  bancarotta  impropria  da  reato  societario  nel  caso  di  falso  in  bilancio;  la responsabilità penale si configura solo se le false comunicazioni sociali hanno contribuito ad aggravare il dissesto dell’impresa.

  • 18 Settembre 2018
iperammortamento

La legge  di  Bilancio  2018, che ha prorogato al 2018 il beneficio dell’iper ammortamento, ha stabilito che è possibile sostituire un bene già acquisito e con le caratteristiche dell’iper ammortamento con un altro avente gli stessi requisiti, continuando a beneficiare dell’agevolazione. Tuttavia, nel caso in cui il bene sostituito sia di valore inferiore rispetto a quello originario, il beneficio dovrà essere rimodulato in funzione di tale valore inferiore.

  • 20 Marzo 2018